Valorizzare il contesto storico-architettonico della città e, al contempo, risparmiare nei costi energetici sono state queste le motivazioni che hanno spinto l’amministrazione comunale ad approvare un progetto per rinnovare e migliorare l’illuminazione pubblica della nostra città. La gestione sarà affidata, aderendo alla Convenzione Consip, all’azienda francese Citelum del gruppo EDF. <>. <>. Un miglioramento generale, come è stato illustrato nel dettaglio dal CEO Italia Raffaele Bonardi, che prevede anche la valorizzazione di due luoghi di grande valore storico-artistico: Piazza del Campo e il Duomo. <<Un’illuminazione migliore e più accurata – ha detto Bonardi – migliora la qualità estetica notturna della città e la sicurezza dei cittadini. Una risposta concreta a un’esigenza sempre più sentita e tesa ad aumentare la vivibilità della città>>. <>. <> ha concluso Valentini.

LED a luce bianca: possibili problemi per la salute – Le Scienze.

http://www.lescienze.it/news/2011/09/14/news/led_a_luce_bianca_possibili_problemi_per_la_salute-550755/

Illuminazione LED a Roma, uno scempio che deturpa il Centro storico. Eppure basterebbe…

http://www.nonsprecare.it/luci-led-roma

Roma, Monti, luci al led, anche il Fai accusa: “È un oltraggio alla bellezza”.

http://roma.repubblica.it/cronaca/2017/03/30/news/roma_monti_luci_a_led_anche_il_fai_accusa_e_un_oltraggio_alla_bellezza_-161768147/