Vite bruciate.

Tre sorelle rom muoiono arse vive nell’incendio di un camper alla periferia romana di Centocelle. La procura indaga per omicidio volontario e dolo. Le telecamere riprendono un uomo che lancia una molotov. La questura esclude il movente razziale. Tra le ipotesi la vendetta personale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...