«Basta attacchi a chi salva i migranti in mare. Aprire canali umanitari nel Mediterraneo». Lo chiedono le migliaia di persone arrivate da tutta Italia al festival «Sabir» di Siracusa.