«Dì la verità ai pm». La telefonata tra Matteo Renzi e il padre Tiziano pubblicata dal «Fatto» fa riesplodere il caso Consip. La procura di Roma indaga per la fuga di notizie. L’ex premier furioso: «Politicamente è un regalo. Ma chi ha sbagliato pagherà, anche i giornalisti».

17prima renzi matteo tiziano lapresse 7